Piano Strategico di Sviluppo culturale del Polesine

Local Area Network ha ricevuto l’ incarico del Polo Museale del Veneto – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali (MIBAC) di predisporre il Piano Strategico di Sviluppo culturale del Polesine. E’ la traduzione operativa di un grande programma ministeriale, denominato MuSST – Musei e Sviluppo dei Sistemi Territoriali. Il Polesine è stato scelto come territorio sperimentale per il Veneto. Esso vanta delle potenzialità straordinarie con due Musei Nazionali in ambito archeologico e una invidiabile articolazione e qualità di Beni Culturali.

Gli obiettivi del programma sono due:

  1. realizzare una forte rete tra le strutture museali e i Beni Culturali pubblici e privati presenti nel territorio che integri le risorse umane, tecniche, gestionali, finanziarie e di promozione/comunicazione
  2. promuovere i Musei come soggetti dello sviluppo locale attraverso la condivisione di partenariati e di relazioni territoriali con le filiere della cultura, del turismo, dell’ambiente, dell’enogastronomia.

La metodologia prevede di predisporre le condizioni per un accordo interistituzionale tra Stato e Regione Veneto che agevoli a tutti i livelli le collaborazioni operative; l’interdisciplinarietà delle competenze attivate e una partecipazione fattiva degli stakeholders in tutte le fasi del Piano.