Calo della produzione industriale nel 1° trim. 2012: -3,6% su base annua.

Nel 1° trimestre 2012 la produzione manifatturiera in Veneto ha registrato una flessione del -3,6% su base annua, mentre rispetto ai tre mesi precedenti il calo è stato del -1,9%. La diminuzione più marcata riguarda le microimprese (2-9 addetti) con -7,7%, mentre le imprese di maggiori dimensioni (250 addetti e più) registrano un aumento della produzione (+1,2%). I dati sono meno negativi delle previsioni, ma riflettono una situazione di stallo che allontana i tempi della ripresa.

In base all’indagine di Veneto Congiuntura del 1° trimestre 2012 i dati negativi della produzione si riflettono anche sul fatturato (-2,5% su base annua) e sugli ordinativi (-4,5% su base annua), che dimostrano però una sostanziale tenuta per quanto riguarda gli ordini esteri (-0,5%). Continua a soffrire il mercato del lavoro che registra una flessione pari a -0,8% a livello tendenziale, soprattutto nelle grandi imprese (-5,8%), con un relativo aumento della cassa integrazione sia per numero di aziende coinvolte che per numero di lavoratori (dal 4,5 al 5,1%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *