Pmi venete 6° per domanda di finanziamenti pubblici

Nei primi cinque mesi del 2012 sono state accolte dal Veneto 1.279 domande, pari al 6,1% del totale delle operazioni trattate in ambito nazionale dal Fondo di garanzia sul credito alle pmi. La Regione risulta 6° nella graduatoria nazionale come numero di operazioni accolte: ai primi posti si trovano Lombardia e Piemonte (rispettivamente il 20% ed il 14,1% del totale), ma davanti al Veneto si collocano anche Sicilia (11,1%) Campania (9,5%) e Toscana (9,3%). Il Fondo di garanzia è destinato alle piccole e medie imprese di ogni settore ed è utilizzabile per qualunque operazione finanziaria nell’ambito dell’attività imprenditoriale. L’intervento del Fondo assistito dalla garanzia dello Stato abbatte il rischio sull’importo garantito fino a 1,5 milioni di euro, facilitando l’accesso al credito. L’importo delle operazioni del Veneto supera i 187 milioni di euro, di cui il 47% risulta garantito dal Fondo: si tratta in media di una garanzia di circa 68 mila euro per un finanziamento di circa 146 mila euro. La Lombardia detiene il primato per quanto riguarda l’importo dei finanziamenti (il 25% del totale) coprendo il 23% delle risorse fino ad ora garantite dal Fondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *