Contratti di rete: in Veneto sono 108 per 335 imprese coinvolte

Nei primi tre mesi dell´anno, a livello nazionale, sono stati sottoscritti 94 nuovi contratti di rete. Le reti d’impresa in Italia salgono così a 792 per un totale di 4.091 imprese coinvolte. Con 108 reti d´impresa il Veneto si posiziona al 3°posto in Italia dopo Lombardia (254) ed Emilia Romagna ( 89) e al 4° posto per numero di imprese coinvolte: 335.

Secondo l´Osservatorio del gruppo Intesa Sanpaolo a livello provinciale Verona si piazza al 1° posto con 109 imprese coinvolte in contratti di rete; Vicenza è seconda con 65 aziende; seguono, poi, Treviso (58), Padova (53), Venezia (35), Belluno (8) e Rovigo (7).

Complessivamente, invece, nel Nordest (Veneto, Friuli Venzia Giulia e Trentino Alto Adige), sono oltre 450 le aziende che hanno deciso di operare in rete per un totale di circa 150 contratti stipulati.

Tornando all’analisi complessiva in Italia industria (in senso stretto) e servizi sono i due macro settori più rappresentati e raccolgono il 76,1% delle imprese che hanno deciso di mettersi in rete, mentre a livello dimensionale si tratta principalmente di piccole imprese (31%) o addirittura aziende considerate “micro” e questo nel 51,2% dei casi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *