Economia: la luce alla fine del tunnel

Nel quarto trimestre 2013, sulla base dell´indagine VenetoCongiuntura, la produzione industriale ha registrato una variazione positiva su base annua del +1,4% (-0,2% nel trimestre precedente) a conferma di una leggera ripresa del sistema economico alla fine dell’anno.

Dinamiche positive si registrano per le imprese con 10 addetti e oltre, mentre per le microimprese (2-9 addetti) si registra una sostanziale stabilità (-0,2%).

Per quanto riguarda il fatturato prodotto i settori con le crescite più significative sono stati il comparto carta e stampa (+3,7%) e macchine elettriche ed elettroniche (+3%), negativa invece la variazione per marmo, vetro e ceramica (-1,6%). La dinamica positiva del fatturato è trainata dalla crescente domanda degli ordini esteri, che hanno messo a segno un +4,1%  rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Fermo, invece, si rileva il mercato domestico con un andamento degli ordini interni stabile al +0,6% su base annua.

In linea con gli altri indicatori, l´occupazione registra una variazione del +0,8% su base annua (-0,8% trimestre precedente): l´aumento più marcato si è registrato nell´alimentare (+9,3%), la diminuzione maggiore nel marmo, vetro, ceramica e nel legno-mobile (-2,2%). Incerte le previsioni degli imprenditori per i primi tre mesi del 2014 con saldi negativi in tutti parametri economici eccetto che per gli ordini esteri per cui si dovrebbe confermare la tendenza di crescita dell’ultimo periodo (saldo +5,9%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *