Trimestre positivo per le imprese manifatturiere del Veneto

Nel primo trimestre 2014, sulla base dell’indagine VenetoCongiuntura, la produzione industriale ha registrato un incremento del +3,3% su base annua (+1,4% nel trimestre precedente), mentre la variazione rispetto al trimestre precedente è stata dell’1,4%. La dinamica migliore viene registrata dalle imprese più strutturate (+4,2% imprese tra i 20 ed i 49 addetti e +3,8% per le aziende tra i 50 e i 249 addetti), mentre le micro sono state ferme (+0,4%).

Per i settori le variazioni sono positive per tutti i comparti, in particolare mezzi di trasporto (+9,3%) e macchine elettriche ed elettroniche (+5,5%). In crescita anche carta e stampa (+4,1%), mentre sotto la media regionale si attestano macchine ed apparecchi meccanici (+2,6%), tessile (+1,7%) e gomma e plastica (+0,9%). La dinamica positiva del fatturato è ascrivibile all’andamento delle vendite all’estero, con un +4,2% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno.  Si conferma in crescita anche il mercato interno: il fatturato ha registrato una variazione del +2,1% su base annua.

Sotto il profilo occupazionale, invece, i dati della rilevazione di Unioncamere alle imprese manifatturiere con almeno 2 addetti, si registra a livello regionale una flessione del -1,2%, più accentuata nei comparti del marmo e vetro (-2,4%), del tessile (-2,3%) e del legno (-1,6%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *