Previsione di assunzione 2014: in Veneto +12%

Per il 2014, secondo la banca dati Excelsior di UnionCamere, in Veneto sono previste 38.720 nuove assunzioni, il 12% in più rispetto all’anno precedente. Si tratta della performance migliore dopo il Trentino Alto Adige che rispetto all’anno precedente presenta un incremento che sfiora il 20% (10.340 assunzioni previste).

Secondo la mappa pubblicata dal Sole 24 ore lunedì 1 settembre buoni risultati si rilevano per le province venete che in termini assoluti per previsioni di assunzione occupano i primi posti della graduatoria dietro alle principali metropoli della penisola: Verona (7° posto con 1.290 assunzioni previste e +19% rispetto 2013), Venezia (11° e +10%), Padova (12° e +20%), Vicenza (13° e +8% ) e Treviso (15° e +13%).

Anche Belluno con 1.440 nuove assunzioni presenta una tendenza di crescita (+12%), mentre solo Rovigo evidenzia un trend negativo: 1.350 assunzioni previste; -23% rispetto al 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *