La spesa ambientale delle regioni italiane

Nel 2012 la spesa ambientale delle Regioni raggiunge i 3,8 miliardi, pari a 64,2 euro per abitante e con un’incidenza sul Pil dello 0,23%.

La spesa ambientale erogata nel 2011 era pari a 4.139 milioni di euro (con una incidenza sul Pil dello 0,25%) e quella del 2010 era di 4.394 milioni di euro (pari allo 0,27% del Pil).

I settori ambientali nei quali si registrano le spese più elevate sono quelli della protezione e risanamento del suolo, delle acque del sottosuolo e di superficie (20,9% del totale), dell’uso e gestione delle risorse idriche (16,1%), della protezione della biodiversità e del paesaggio (15,2%) e della gestione delle acque reflue (14,4%).

FOCUS VENETO. Per quanto riguarda il Veneto, secondo il report Istat La spesa ambientale delle amministrazioni regionali” la spesa complessiva nel 2012 è stata di 200 milioni di euro con una leggera flessione (-3,8%) rispetto all’anno precedente, mentre si è ridotta di oltre un quinto rispetto al 2010.

Per maggiori informazioni clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *