Regione Veneto: finanziamenti per ricerca ed innovazione

Finanziamenti a fondo perduto e contributi a tassi agevolati. La Regione Veneto, con una delibera presentata dall’assessore all´economia Isi Coppola, ha emesso una delibera secondo cui verranno concessi alle piccole e medie imprese che intenderanno sviluppare progetti di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale finanziamenti a fondo perduto e contributi a tassi agevolati.

Niente bando. Corsa allo sportello. Si tratta di circa 120 milioni tra fondi regionali e di rotazione a disposizione delle imprese che vogliono innovare. La vera novità sta però nel fatto che non verrà emesso un bando a cui le imprese interessate dovranno partecipare, ma semplicemente si dovrà “correre allo sportello”, perché i fondi saranno assegnati in base alla data di presentazione della richiesta. La Regione è pronta a finanziare progetti di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale da 100 a 500 mila euro con il 25% della cifra a fondo perduto (il 15% per quelli sperimentali) e il 50% a tasso agevolato (il 60-65% per quelli sperimentali), la restante quota sarà invece a carico delle imprese proponenti.

Contributi per chi assume un dottore di ricerca. La delibera prevede inoltre un 5% di contributo a fondo perduto in più nel caso si tratti di progetti in cui è previsto anche un aumento di capitale della azienda che chiede il finanziamento, oppure venga assunto un dottore di ricerca con un contratto valido per almeno un anno. La singola azienda potrà presentare anche più richieste di finanziamento per diversi progetti, fino a un massimo però di 1,5 milioni di euro. Il finanziamento a tasso agevolato sarà concesso in una duplice modalità: metà attraverso i fondi regionali e metà con fondi bancari. La durata massima dei progetti è 15 mesi. Nei prossimi giorni la Regione definirà le norme per la valutazione tecnico-scientifica dei progetti, in attesa che anche “Veneto sviluppo” stabilisca le regole operative per l’assegnazione dei finanziamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *