Credito alle pmi: in tre mesi quasi mille domande di prestiti garantiti

La riassicurazione del credito in forma agevolata è un’iniziativa che prevede una collaborazione tra Regione Veneto (tramite la finanziaria Veneto Sviluppo), Cofidi e istituti di credito e permette alle pmi che necessitano di liquidità di ottenere prestiti per il sostegno al circolante fino a 18 mesi, o ricontrattano lo riscadenzamento del prestito fino a 36 o consolidano debiti a breve e medio termine (24-48 mesi).

La riassicurazione dei prestiti. Per godere della riassicurazione del credito in forma agevolata, le aziende potranno rivolgersi alle loro banche di fiducia o ai Confidi, convenzionati con Veneto Sviluppo. Le banche, per parte loro, effettueranno l’analisi del merito creditizio dell’impresa: se l’esito sarà positivo, erogheranno il finanziamento. I Confidi, previa favorevole valutazione dell’operazione, la garantiranno. Veneto Sviluppo assicurerà, nella forma della riassicurazione, una significativa copertura delle eventuali perdite che dovessero determinarsi a carico dei Confidi, qualora l’impresa finanziata non fosse più in grado di far fronte ai propri impegni.

I risultati a fine ottobre. In meno di tre mesi le domande di finanziamento che i Confidi, dopo l’ok della banca, hanno presentato a Veneto Sviluppo per chiedere la controgaranzia del prestito sono state 950, per un equivalente di finanziamenti per 80 milioni di euro, ed i risultati testimoniano come tale meccanismo sia una risposta concreta alla domanda di credito delle imprese.

Per maggiori informazioni clicca qui

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *