Un percorso per diventare “città smart”

Tra i finanziamenti in arrivo dall’Europa per i prossimi 7 anni nell’ambito del programma Horizon 2020 circa il 5% delle risorse destinato al nostro Paese è finalizzato allo sviluppo delle Smart City.

Ma ad oggi, secondo una ricerca svolta dall’Osservatorio Smart City dell’ANCI in collaborazione con Forum PA, tra le prime 40 città italiane che hanno dichiarato di voler divenire Smart City:

  • la maggioranza non ha concretizzato tale volontà: solo il 31% ha scelto una forma di governance per questa politica;
  • il 69% non ha ancora definito la composizione della regia politica e organizzativa per la loro pianificazione

L’Osservatorio Smart City dell’ANCI propone, dunque, un percorso fornendo alcune indicazioni operative per governare il processo di pianificazione della città intelligente. In pratica propone:

  • una guida metodologica per l’elaborazione del Piano grazie al quale i decisori potranno governare il cambiamento all’interno del proprio territorio urbano;
  • una raccolta di tools operativi per la pianificazione e la governance;
  • una raccolta di esperienze e di progetti d’eccellenza nei vari ambiti del cambiamento “smart”;
  • uno strumento di confronto e benchmarking tra e per le città.

Per saperne di più clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *