Porto di Venezia: chiuso il progetto Adriamos

Sono oltre 12 milioni di euro i finanziamenti concessi dall’UE e utilizzati per la realizzazione di iniziative per incrementare il servizio di trasporto marittimo tra il porto di Venezia e i porti greci.

Con il progetto Adriamos, finanziato dall’Unione Europea per sviluppare e consolidare le Autostrade del Mare, il porto di Venezia ha potenziato il settore dei traghetti realizzando il terminal passeggeri già operativo da maggio 2014.

Per il porto greco di Igoumenitsa sono invece stati realizzati gli studi preliminari per la realizzazione di un polo logistico (interporto) i cui benefici si trasformeranno in nuove rotte e nuovi traffici tra i due Paesi.

Per il futuro si sta trattando per il finanziamento di 300 milioni per nuovi progetti.

Per saperne di più clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *