Macroarea Lombardia – Veneto – Emilia Romagna: PIL +1,2% nel 2015

Salirà dell’1,2% a fronte dello 0,7% nazionale il Pil 2015 di Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. E’ quanto emerge dall’analisi congiunturale delle camere di commercio di Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna sulla base dei dati di Prometeia Calcolo.

Sulla base di quanto emerge dall’analisi, sembra quindi confermarsi l’uscita dalla recessione ed il rafforzamento dell’economia: dopo un’inversione di segno già dal 2014, in particolare per Lombardia ed Emilia-Romagna, per il 2015 si stima una crescita più ampia che colloca le tre regioni ai primi posti: l’incremento del PIL risulta dell’1,3% per la Lombardia e dell’1,1% per Veneto ed Emilia-Romagna. Nel quadro di un diffuso rafforzamento della crescita nel biennio 2016-2017, la macroarea manterrà la sua leadership a livello nazionale con un incremento del 2% per il 2016 e dell’1,8% per il 2017.

Per maggiori informazioni clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *