Garanzia Giovani. La bella sorpresa

Giovani e lavoro: un’accoppiata che da qualche anno a questa parte non funziona. Non neghiamo che è un luogo comune. Anche in Veneto la disoccupazione giovanile è stata il macrodato più terribile. Basso nel 2007 il tasso di disoccupazione dei giovani veneti tra i 15 e i 24 anni – 8,7% – con balzi successivi si attesta al 27,6 % (2014). E’ in particolare dal 2009 che le aziende hanno parato i colpi della crisi confermando gli indeterminati ma azzerando i tempi determinati, prevalentemente giovani, come valvola di sfogo della riduzione di attività. Nella Pubblica Amministrazione è successo lo stesso. Se a questo … [continua]

Editoriale di Luca Romano pubblicato sul Corriere del Veneto di giovedi 14 aprile 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *