Piano triennale delle opere pubbliche

La Regione Veneto ha presentato ieri il Piano triennale delle opere pubbliche. Esso, in sintesi, prevede:

  • interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria delle sedi e del patrimonio regionale;
  • il finanziamento di 365 interventi di difesa del suolo;
  • quattro grandi interventi per il completamento del Sistema ferroviario metropolitano veneto;
  • il potenziamento di alcune infrastrutture stradali da realizzarsi in project financing tra cuila Nuova Valsugana,la Nogara-mare, il grande raccordo anulare di Padova, il sistema delle tangenziali Verona-Vicenza-Padova, la tratta Este-Legnago della SR10 Padana Inferiore;
  • La costruzione del nuovo centro regionale della protezione civile;
  • l´affidamento ai privati – tramite la finanza di progetto – del restauro di villa Simens-Contarini a Piazzola sul Brenta (Padova).

Il Consiglio Regionale del Veneto ha approvato il Programma triennale per un ammontare di 2,2 miliardi di euro di cui circa la metà provenienti da capitali privati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *