La Regione Veneto stanzia fondi per l’innovazione

La Regione Veneto ha emesso un bando che destina 21,5 milioni di euro alle imprese per la realizzazione di progetti di ricerca tramite la collaborazione con strutture qualificate o per l’inserimento in azienda di personale qualificato per la ricerca. Si tratta di contributi a fondo perduto, assegnati con il cofinanziamento del Programma Operativo Regionale Obiettivo “Competitività Regionale e Occupazione”.

Il bando è articolato in due distinte misure:

  • possono essere finanziati interventi che prevedano l’affidamento da parte delle imprese a strutture qualificate di ricerca di una commessa avente per oggetto attività di ricerca industriale o sviluppo sperimentale. Dotazione disponibile 18,5 milioni di euro;
  • finanziare l’impiego di personale qualificato di ricerca per la realizzazione di idee progettuali relative allo sviluppo e innovazione. Dotazione disponibile 3 milioni di euro.

Gli obiettivi di tale azione sono duplici:

  • creare una rete di network tra le imprese ed i centri di ricerca;
  • sostenere le imprese, soprattutto manifatturiere, dando la possibilità di fare innovazione anche in questo periodo di crisi.

One Reply to “La Regione Veneto stanzia fondi per l’innovazione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *