Fondo energia per le imprese

E’ stato presentato nei giorni scorsi da Veneto Sviluppo, la finanziaria della Regione Veneto, il nuovo Fondo Energia, che metterà a disposizione delle piccole e medie imprese venete 23,8 milioni di euro di risorse pubbliche, per gli interventi su energie rinnovabili e risparmio energetico nelle aziende. Verranno sostenuti ed agevolati, mediante operazioni congiunte di finanziamento agevolato e contributo in conto capitale, interventi finalizzati al perfezionamento delle tecniche produttive e al miglioramento dei rendimenti energetici degli impianti, caratterizzati da soluzioni funzionali allo sfruttamento del potenziale energetico derivante dall’utilizzo delle fonti rinnovabili e alla realizzazione di sistemi di generazione non tradizionali. I progetti agevolabili sono da realizzare esclusivamente nel territorio regionale, dovranno essere di importo compreso tra 25 mila e 2 milioni di euro e il termine ultimo per la presentazione della domanda di ammissione alle agevolazioni è stato fissato al 30 giugno 2015.

Sul fronte delle garanzie, inoltre, Veneto Sviluppo farà partire a gennaio la nuova formula delle garanzie “tranched cover: una formula su cui la finanziaria mette 4,5 milioni di euro, non più per garantire i finanziamenti rilasciati dalle banche, ma direttamente la quota del 3% di insolvenze potenziali sui prestiti rilasciati dagli istituti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *