Il bilancio di fine anno sulle nuove infrastrutture in Veneto

Per la fine del 2012 è possibile fare un bilancio sullo stato di avanzamento delle grandi opere e dei collegamenti stradali in fase di progettazione / realizzazione in Veneto.

Valdastico Nord. Il progetto approda al pre-Cipe. Dopo l’ok alla valutazione d’impatto ambientale del ministero dell’Ambiente, la società autostradale Brescia-Padova ha trasmesso il progetto della Valdastico nord al Cipe, il Comitato interministeriale per la programmazione economica, da cui si attende l’ok decisivo. I documenti dovranno essere ora valutati nella riunione preparatoria del pre-Cipe. I tempi sono ristretti perché l’ok va data entro il giugno 2013, ma l’iter potrebbe subire qualche rallentamento in vista delle prossime elezioni e dell’inizio della nuova legislatura.

Pedemontana. Si sta procedendo alla realizzazione del primo lotto e a breve partirà il secondo: il grande tunnel di 6 chilometri sotto la dorsale di Priabona, tra Malo e Cornedo-Castelgomberto, che sarà il lotto di lavori più lunghi.

Nogara-mare. È stata chiusa la seconda gara per la Nogara-mare: non ci sono offerte alternative e quindi l’opera va assegnata al soggetto promotore, la Confederazione delle autostrade del Nord, società che mette assieme le concessionarie autostradali del Nord Italia e che fa capo alla Serenissima. I lavori per l´autostrada che correrà parallela alla A4, ma molto più a sud, in pratica dalla A22 fino ad Adria (riutilizzerà anche parti della Transpolesana) inizieranno per la fine del 2013.

Treviso-mare. È stato inaugurato da poco il nuovo maxi-casello di Meolo, e tra la fine del 2013 e l´inizio del 2014 partiranno anche i lavori dell´autostrada del mare tra Meolo e Jesolo, chiamata anche Treviso-mare per il suo collegamento diretto. Anche questa, come le precedenti è un´opera in project financing, fatta da privati e ripagata in futuro dai pedaggi di auto e camion.

Nuova Romea. Si attende a breve la convocazione del Cipe per l´approvazione del progetto preliminare; nel 2013 dovrebbe andare al Cipe anche il progetto delle complanari autostradali.

Trasporti ferroviari. Hanno iniziato ad arrivare i nuovi treni regionali; nel 2013 verranno consegnati altri 22 convogli e si sta lavorando con Trenitalia per attivare verso giugno il progetto di treni cadenzati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *