La produzione di fotovoltaico in Italia

Nel primo quadrimestre del 2015 si registra un calo del 50% del fotovoltaico rispetto lo stesso periodo del  2014.

Secondo i dati Gaudì rielaborati da Anie Rinnovabili le regioni più attive in termini di potenza connessa sono la Lombardia con 11,91 Mw installati, l’Emilia Romagna con 11,60 Mw e il Veneto 10,04 Mw.

Nell’area nordorientale si registra oltre un quarto della potenza nazionale (25,17 Mw); a fare da traino sono Veneto (10,04 Mw) ed Emilia Romagna: quest’ultima con 11,6 Mw di potenza connessa supera da sola l’intero Sud (fermo a quota 11,56 Mw).Più base le quote realizzate da Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige, dove la potenza connessa raggiunge rispettivamente 1,83 w e 1,7 Mw.

Per maggiori informazioni clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *