Contributi alla riflessione sulla ripartenza post emergenza Covid-19 / 3

Il mio contributo sarà semplice, in quanto credo che alla base del ragionamento sulla ripartenza si deve risovere un nodo di fondo: i destinatari di tale riflessione sono i cittadini italiani o tutti coloro che vivono in Italia?

Ci apprestiamo a disegnare una Nuova Cittadinanza Allargata e quindi consapevoli che esistono potenzialità inespresse da coinvolgere e da mettere in gioco con coraggio, per esempio il potenziale di giovinezza che deriva dai migranti e dalle seconde e terze generazioni ancora lasciate fuori dalle leggi sulla cittadinanza, o stiamo immaginando di rimanere nel confine delineato dalla retorica dell’italianità?

 

Beatrice Peruffo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *